Salta al contenuto principale

Cos'é la FIMEM ?

Federazione Internazionale dei Movimenti di Scuola Moderna- Pedagogia Freinet

Cos'é la FIMEM ?

(Federazione Internazionale dei Movimenti di Scuola Moderna)

La FIMEM é un'associazione di movimenti nazionali, presenti in tutto il mondo, che fanno riferimento alla pedagogia popolare e all'educazione attiva ( pedagogia Freinet) .

La FIMEM é animata da un consiglio d'amministrazione formato da membri di diversi paesi.
L'organismo fondamentale é l'assemblea generale, composta da delegati dei diversi movimenti che si riuniscono ogni due anni.

PRATICA

Quali sono le attività della FIMEM ?

La FIMEM favorisce i contatti e gli scambi tra insegnanti ed educatori nella ricerca, nell'innovazione cooperativa, nella pratica della pedagogia Freinet.

Gli strumenti d'azione della FIMEM sono :
la corrispondenza internazionale ;
l'organizzazione di stages, seminari, incontri, mostre e manifestazioni diverse ;
la costituzione di gruppi di lavoro internazionali ;
la pubblicazione di riviste e la produzione di strumenti pedagogici ;
l'informazione e lo scambio per la pratica della pedagogia Freinet e per la sua diffusione ;
l'organizzazione biennale della RIDEF ( incontro internazionale degli educatori Freinet). Le prossime RIDEF sono nel 2012 in Spagna e nel 2014 in Italia.

L'obiettivo della FIMEM è di sviluppare la cooperazione internazionale cosi' da consolidare la pratica della pedagogia Freinet in tutti i continenti .

PRINCIPI

Cos'é la pedagogia Freinet ?

Agli inizi del XX° secolo, Célestin e Elisa Freinet hanno cercato di stabilire dei collegamenti tra insegnanti, e dei rapporti di cooperazione a livello internazionale.

La loro pedagogia si ispira ai principi e alle tecniche seguenti :

il meodo naturale di apprendimento garantisce la liberazione di tutta l'energia creatrice e il rispetto del patrimonio culturale degli alunni e degli insegnanti.
Il tentativo sperimentale e l'organizzazione del lavoro pianificata, introdotti fin dai primi anni di scolarità, aiutano il bambino a sviluppare le proprie attitudini per la ricerca scientifica.
La valorizzazione della libera espressione consente un reale scambio tra bambini di culture diverse.
L'organizzazione cooperativa della classe contribuisce attivamente allo sviluppo della socializzazione e della solidarietà fra i bambini.

Il testo libero, la corrispondenza, la stampa, il giornale scolastico, l'esposizione, i mezzi audiovisivi cosi' come l'impiego critico delle nuove tecnologie di comunicazione e di produzione permettono al bambino di essere a contatto con la realtà del mondo del XXI° secolo.